Un dono della natura chiamato Travertino

Il travertino viene spesso venduto come marmo o pietra calcarea. Ma non è nessuno dei due.
Come marmo e granito, è una pietra naturale, ma rappresenta lo stadio di transizione tra i due materiali. Ha quindi in sé la combinazione delle qualità di entrambi.
Per trasformarsi in travertino, il calcare deve subire un grande carico di pressione per diverse migliaia di anni.

Caratteristiche e vantaggi del travertino

Il travertino è un meraviglioso dono della natura.
La sua gamma di colori è enorme: dal bianco al marrone scuro, dal rosa al rosso scarlatto.
Il colore che assume questa pietra naturale dipende da molteplici fattori: temperatura, età della pietra, impatti naturali e penetrazione di varie particelle (sabbia, limo, piante). Inoltre, il suo colore è soggetto a cambiamenti a seguito dell’estrazione: le tonalità chiare diventano notevolmente più luminose a causa dell’ossidazione dei sali di ferro.
Una delle caratteristiche più distintive e preferite del travertino è il suo aspetto invecchiato e rustico, che lo rende la pietra perfetta per ricreare un’ atmosfera romantica.

Trattandosi di una pietra porosa, le piastrelle di travertino sono offerte in due varianti: riempita e non riempita.
I pieni sono più lisci, più resistenti e hanno un aspetto più moderno rispetto ai porosi naturali.
Di solito ci sono quattro tipi di finiture: levigato, lucidato, spazzolato e burattato.

travertino Lecce Bari Brindisi Taranto

Il travertino lucido è brillante e molto liscio in grado di riflette la luce in modo sorprendente, quasi da sembrare marmo.
Uno degli svantaggi è che tali piastrelle sono piuttosto scivolose, specialmente se bagnate.
Il travertino levigato, d’altra parte, è l’opzione preferita sia per le piastrelle da pavimento che per i piani di lavoro. La superficie viene levigata e lasciata opaca, così da non essere scivolosa assumendo un aspetto più vicino a quello naturale della pietra.
Il travertino burattato e spazzolato si assomigliano molto. Le piastrelle con questo tipo di finitura hanno colori tenui e quasi non riflettono la luce.
Quello burattato ha in più, un caratteristico aspetto invecchiato.

 

Creare nuovi modelli da antiche tradizioni

Poiché nelle mani giuste il travertino è una pietra semplice da lavorare, esso è versatile e adatto a moltissime applicazioni sia per gli interni che per gli spazi outdoor: dai pavimenti e rivestimenti delle pareti (comprese le docce) alle alzatine e ai dettagli dei camini. Addirittura i romani usavano il travertino tra i mattoni nel Colosseo perché era più resistente del mattone.
Tra le altre qualità, è anche piacevole da calpestare ed offre un’ottima conduzione termica.

Se stai pensando di utilizzare il travertino per i rivestimenti o per la realizzazione del bagno avrai una vasta gamma di colori e motivi tra cui scegliere.
Qualsiasi opzione scelta assicurerà all’ambiente a cui sarà destinato una finitura unica e naturale.

Related Posts

Leave a Reply

AZIENDA

Marmi Strada è un’azienda nata nel 1983 che rappresenta una realtà artigianale ed imprenditoriale di grande successo internazionale.

Leader nel settore della lavorazione dei materiali naturali come pietra, marmo e granito.

MARMI STRADA · MARMOMAC Verona

Seguici sui social

facebook-marmi-strada instagram-marmi-strada youtube-marmi-strada