Pavimentazione e fondo piscina in marmo e pietra naturale: stile e qualità

piscina in marmo

La piscina è un complemento d’arredo, sia per l’ambiente esterno che interno, capace di unire praticità ed eleganza. Non solo per scopi ludici e per divertirsi con gli amici, la piscina è un ottimo modo anche per rilassarsi e distendersi sotto il sole.  Soprattutto durante i mesi estivi e afosi, un bagno in piscina dona gradevole refrigerio al corpo e alla mente.

Il design nel campo delle piscine è molto vasto e propone concept sempre più innovativi e tecnologici. Si può scegliere tra numerose colorazioni, forme artistiche e materiali pregiati. Questi ultimi, in particolare, devono essere scelti con accuratezza poiché non hanno una funzione puramente estetica. Infatti, il pavimento e il bordo piscina devono rispettare dei criteri specifici legati alla funzionalità e alla durevolezza.

Le pietre naturali sono il materiale migliore quando si tratta di costruire i dintorni di una piscina, in quanto si prestano a diversi utilizzi. Il marmo è la pietra naturale per eccellenza con cui si possono ricreare elementi architettonici imponenti: da una fontana o una cascata artificiale a un posizionamento più tradizionale come un ponte. Allo stesso tempo si può optare per uno stile più moderno e minimalista di piscina in marmo, con rivestimenti essenziali. Le pietre naturali hanno numerosi vantaggi: sono durevoli, richiedono una facile manutenzione e sono resistenti agli agenti atmosferici.

Perché scegliere il travertino per la piscina?

Marmi come il travertino sono tra i materiali migliori da utilizzare quando si decide di progettare la costruzione di una piscina. Basti pensare che la fontana più famosa al mondo, la fontana di Trevi è realizzata proprio con questo materiale.

travertino per fontana

Sia per la realizzazione della pavimentazione del fondo piscina sia del bordo, il travertino rispetta canoni non solo tecnici ma anche estetici. Infatti, è fondamentale che il rivestimento doni un aspetto elegante ma, allo stesso tempo, che sia resistente.

Una piscina in marmo travertino ha il vantaggio di essere altamente resistente all’usura del cloro presente nell’acqua, garantendo una notevole impermeabilità e resistenza. Infatti, il travertino è un materiale durevole nel tempo e resiste all’azione degli agenti atmosferici esterni. Si potrebbe verificare una leggera variazione nel colore, ma senza intaccare l’integrità della pietra.

Il fondo o il bordo piscina realizzato con piastrelle o rivestimenti in marmo è resistente a tutti quei fattori che causano numerosi danni all’integrità della struttura, come: umidità, sbalzi di temperatura, polvere e agenti chimici. È un materiale che garantisce sicurezza nel tempo, resistente a carichi pesanti e al calpestio frequente. Il travertino, grazie alla sua particolare lavorazione, dona alla pavimentazione una proprietà antiscivolo. In questo modo, le superfici esposte al camminamento saranno più sicure anche per bambini o persone anziane, così che la struttura sia interamente a norma di legge.

Piscine esterne in pietra naturale: i colori e le forme

Le piscine esterne in marmo invitano al relax e al godimento dei sensi, in un ambiente stimolante e naturale. Hanno una classe ed un’eleganza uniche e formano atmosfere in cui il tempo è come se si fermasse, dove il rivestimento in pietra naturale fa da protagonista.

Le piscine in pietra che si trovano all’aria aperta, in una villa o in mezzo ad un prato verde, accarezzate dal sole creano dei colori suggestivi. Tra le venature della pietra e l’azzurro dell’acqua viene esaltata una bellezza senza eguali.

 

Abbellite con mosaici o intarsi in marmo e finiture personalizzate, le piscine in pietra e marmo sono fonte d’ispirazione di innumerevoli progetti di design. La pietra, infatti, rende giustizia e conferisce un valore aggiunto ai colori dell’acqua, creando una perfetta armonia tra forme e texture. Tutti questi elementi, fondendosi, interagiscono tra loro creando sensazioni uniche di comfort e benessere.

rivestimento piscina biancone

Il biancone bucciardato, per esempio, è un materiale con una bellezza senza tempo, a cui si possono unire elementi innovativi e tecnologici. Per abbellire il proprio spazio esterno è possibile ricorrere a diverse tipologie di questa pietra naturale, per abbinarle allo stile del giardino o della casa. In ogni caso, qualsiasi scelta dona un soddisfacente risultato sia dal punto di vista visivo che strutturale. La superficie, anche con la minima manutenzione, resterà inalterata e come nuova nonostante il passare del tempo.

Il design della piscina in marmo coperta

Le piscine interne in marmo contribuiscono a donare sensazioni benefiche al corpo e alla mente. Molti hotel di lusso scelgono questo materiale per la sua straordinaria bellezza e per la capacità di rivestire in modo elegante gli spazi adibiti al relax e al benessere.

piscina rivestimento pietra e marmo

Architetti e interior designer decidono di applicare la pietra naturale, in questi tipi di ambienti, per la sua capacità di ricreare molteplici atmosfere. Le caratteristiche fisiche del marmo si connettono con l’ambiente circostante, riempiendo gli spazi di freschezza e leggerezza.

Si può spaziare nelle forme, da linee curve ad alcune più rette, in tutti i casi vi è una reinterpretazione in chiave moderna delle classiche piscine in marmo già note in età romana.

Giocando con le luci, gli accessori e i materiali si può creare una piscina interna diversa, più moderna e sofisticata. Sia che si tratti di un hotel o di una casa, il marmo conferisce alla pavimentazione e al bordo piscina un tocco di classe senza rinunciare al calore e all’accoglienza.

Related Posts

Leave a Reply

AZIENDA

Marmi Strada è un’azienda nata nel 1983 che rappresenta una realtà artigianale ed imprenditoriale di grande successo internazionale.

Leader nel settore della lavorazione dei materiali naturali come pietra, marmo e granito.

MARMI STRADA · MARMOMAC Verona

Seguici sui social

facebook-marmi-strada instagram-marmi-strada youtube-marmi-strada